venerdì 23 luglio 2010

RIHANNA E LA SUA UMBRELLA !!!

ANALISI DEL VIDEO DI RI-HANNA : " UMBRELLA " ...

LA VERA INIZIAZIONE NON E' AFFATTO SATANICA, MA PIUTTOSTO PANSESSUALE, E LA CANZONE IN QUESTIONE E' DECISAMENTE FALLICA, QUINDI OMOSESSUALE INDOTTA ... 
DIRETE VOI, MA QUESTO E' PAZZO ...
ED INVECE E' PROPRIO COSI' !!!

L' OMBRELLO NON SIGNIFICA SOLO PROTEZIONE PER SE STESSA, SE NON IN UN ANALISI PIU' SUPERFICIALE DI 3° LIVELLO ... 
IN REALTA', RAPPRESENTA LA REGINA ERMAFRODITO CHE POSSIEDE LO SCETTRO DI COMANDO EMOZIONALE, E' UN PO' COME DIRE ... 
VENITE VOI, SOTTO LA MIA CAPPELLA !!!
OPPURE, SE NON VI SCANDALIZZATE TROPPO, SUKKIATEMELO ...  OPSS !!!
LA REGINA TRANSGENDER CHE RAPPRESENTEREBBE LA FORZA LUNARE, COMANDA IL FIGLIUOL PRODIGO SOLDATO, COLUI CHE LA SERVE E PER ESSA REALIZZA IL CONSOLIDAMENTO DELL' IMPERO A SUON DI BOMBE ...
L' OMBRELLO, NELL' ACCEZIONE ALCHEMICA MODERNA, E' UN "SIMBOLO" NATO IN SENO ALLA MASSONERIA SPECULATIVA DELL 1700, TALVOLTA  USATO COME BANDIERA E ASSUNTO A SIMBOLO ELITARIO, SIA IN INGHILTERRA CHE NELLE COLONIE DOVE L' IMPERO BRITANNICO FECE IL BELLO E CATTIVO TEMPO ... 
IN AFRICA, TALVOLTA, VENNE UTILIZZATO COME SIMBOLO DISTINTIVO PER DELINEARE IL PROPRIO TERRITORIO, QUASI COME UN SEGNO CIRCOLARE DRUIDICO, O COME APPARTENENZA AD UNA CASTA, NEL CASO DEL SERVO DI QUELLA DATA FAMIGLIA BORGHESE O NOBILIARE COLONA; VEDERE COME ESEMPIO, SUDAFRICA E NIGERIA ...
L' OMBRELLO COME STRUMENTO, HA ORIGINI ANTICHISSIME, I PRIMI AD UTILIZZARLO FURONO GLI ORIENTALI, IN SEGUITO, GLI EGIZI LO USARONO COME OGGETTO DISTINTIVO DI CLASSE E POI FU ASSUNTO COME SIMBOLO E NUOVO SCETTRO NEGLI IMPERI DEGLI ILLUMINATI NEL CORSO DELLA STORIA ...

RI-HANNA CI INVITA AD ENTRARE SOTTO LA SUA CAPPELLA ...
RI-HANNA, IN REALTA', E' SOLO UN MEDIUM EMOZIONALE ED EDUCAZIONALE, SERVE A LIVELLO PROIETTIVO INCONSCIO, NON E' LEI LA VITTIMA DEI MESSAGGI DEL VIDEO IN QUESTIONE, COME E' STATA A LUNGO ED ERRONEAMENTE ANALIZZATA IN RETE NEGLI ULTIMI TEMPI ... 
RIASSUMENDO, LO SCETTRO NON E' PIU' MASCHILE MA FINALMENTE FEMMINILE, O MEGLIO TUTTE E DUE LE COSE ASSIEME ... 
I RIFERIMENTI ALLA REGINA NERA, ALLA CORONA D' INGHILTERRA SONO TANTI ... 
LA STANZA IN STILE LIBERTY DEL VIDEO, E' RIPRESA DA 2001 ODISSEA NELLO SPAZIO E GLI ORNAMENTI SONO MOLTO BRITISH, SE NOTATE I DISEGNI NELLE GIACCHE DI PELLE DEI BALLERINI, RITRATTI NELLA SCENA QUANDO SI VOLTANO DI SCHIENA, MOSTRANO PER 2 SECONDI DISEGNI CONFUSI MA RICONDUCIBILI A LOGHI MONARCHICI INGLESI, ATTI A STABILIRE IL RUOLO SIMBOLICO DELLA CANTANTE ... 
UNA REGINA NERA ANTROPOMORFIZZATA E NERA ANCHE DI RAZZA, QUINDI DOPPIO MESSAGGIO, IL PRIMO COME REGINA E QUINDI TOTEM DOGMATICO, L'ALTRO PROIETTIVO DATO DAL COLORE DELLA SUA PELLE, ESSENDO IL "NEGRO", NELL' ACCEZIONE RAZZISTA BIANCA, LA PELLE DELLO SCHIAVO, QUINDI DI NOI TELESPESTTATORI SUDDITI, BOVERI SGHIAVI NEGRI !!!
QUINDI, SIMBOLICAMENTE PARLANDO, E' LA NOSTRA REGINA, POSSIEDE LO SCETTRO DI COMANDO ED HA, PUR ESSENDO FEMMINA E CHE FEMMINA, UN RUOLO MASCHILE ATTIVO E FALLICO, MA SIAMO NOI, A LIVELLO SIMBOLICO, LE FEMMINE PASSIVE CHE "SUBIAMO" LA SUA FASCINAZIONE ... 
NELLA PUBBLICITA', NEI VIDEO, NEI FILMS, I MESSAGGI SUBLIMINALI HANNO IL COMPITO DI RIBALTARE LE APPARENZE ED I RUOLI, CONFERMANDOLI DA UN LATO E DALL' ALTRO CONFONDENDOCI, E RENDENDOCI SUBALTERNI, PIU' MANSUETI ... 
APPARENTEMENTE SEMBREREBBE UN VIDEO SEXY, E DI FATTO LO E' PURE, MA SOLO A LIVELLO SUPERFICIALE, IL MESSAGGIO FINALE CHE VEICOLA E' PANSESSUALISTA E CONFUSIVO ... 
HA UN EFFETTO DI SONNIFERO MENTALE E DI ASSUEFAZIONE ALLA FICA, QUINDI DI FROCISMO VERO DI STATO, INDOTTO E NON NATURALE MATURATO E CONSAPEVOLE ... 


LA DONNA E' IL FALLO E VIVE NEL CASTELLO NELLA STANZA DEL CONTRAPASSO, LA CORTE SONO I BALLERINI, LO SCETTRO UMBRELLA O IL BASTONE DRUIDICO LA PROTEGGE MA ANCHE CI PROTEGGE SE NOI CI RIPARIAMO DALLA PIOGGIA E DIVENTIAMO SUOI SUDDITI, NON PIU' ATTIVI NEL CORTEGGIAMNETO MA PASSIVI NEI CONFRONTI DI UNA DONNA/UOMO CHE HA IL DONO DEL COMANDO, ESSENDO NOI I SUOI SCHIAVI ELETTI, MA NON A LETTO CON LEI ... 
IN PAROLE POVERE, DIVENTA UN CAPOBRANCO SESSUALE, ANZI PANSESSUALE, DOVE I RUOLI SONO RIBALTATI E QUANDO I PALETTI DELL' IO SONO FRAGILI, LE NOSTRE DIFESE RAZIONALI CEDONO ED IL PLAGIO MENTALE RISULTA PIU' FACILE, QUANDO I SUDDITI SONO CONFUSI, PIU' VULNERABILI, DIVENTA UN GIOCO DA RAGAZZI ESERCITARE IL CONTROLLO ED IMPOSTARE NUOVI VALORI EDUCAZIONALI ... 

TUTTA LA MUSICA POP DEGLI ULTIMI 50 ANNI, FORSE ANCHE DI PIU', HA AVUTO QUESTO COMPITO RIEDUCAZIONALE ... 
JAKO E' STATO UNO DEI PRIMI AD ESSERE UTILIZZATO PER VEICOLARE QUESTO MESSAGGIO, LA LISTA POTREBBE ESSERE INFINITA ... 
A LIVELLI MOLTO PIU' ALTI ED ARTISTICI, DAVID BOWIE FU IL PRIMO ERMAFRODITO DELLA STORIA DEL ROCK GIA' ALLA FINE DEGLI ANNI SESSANTA ... 
ORA SONO LE RAGAZZE DIRTY GIRL, UN PO' TROIE UN PO' MASCHIACCIO, MAGARI CAPACI DI ARTI MARZIALI FUNAMBOLICHE, CHE DIVENTANO "MASCHI" PER AFFERMARE, DA UN LATO LA SUPREMAZIA DELLA REGINA ARCHETIPO, CHE E' APPUNTO ANDROGINA, ATTRAVERSO UN FINTO MEDIUM MASCHILE, E DALL' ALTRO CONFONDERE I RUOLI, CREANDO UNA SESSUALITA' PIU' AMBIGUA E SOPRATTUTTO INDOTTA ED ETERODIRETTA ... 

QUANDO SI CASTRA LA SESSUALITA', COME SPESSO FA LA RELIGIONE OD I TOTALITARISMI, SI CONTROLLANO LE ANIME E LE NOSTRE ENERGIE, QUANDO FINTAMENTE SI LIBERANO I COSTUMI E VIENE SOLAMENTE INDOTTA UNA PROMISCUITA' DALL' ALTO, COME SI FA ORA IN OCCIDENTE, SI PROCEDE NELLA STESSA DIREZIONE MA IN MANIERA PIU' SUBDOLA E CELATA, ANCHE PERCHE' LA GENTE CHE VIVE IN OCCIDENTE, NON ACCETTEREBBE DI BUON GRADO UN DOMINIO RELIGIOSO SULLA SFERA DELLA SESSUALITA' COME AVVENIVA IN PASSATO O COME AVVIENE ORA NEI PAESI MUSULMANI ... 

CONTROLLO SESSUALE, EMOZIONALE, CULTURALE E VALORIALE ... 
ORA I TOTEM SESSUALI NON SONO PIU' MASCHILI, IL COMANDO E' PASSATO AD ICONE FEMMINILI O ERMAFRODITE CHE SVOLGONO LO STESSO RUOLO EFFIMERO ... 
ANCHE LA BELLEZZA MASCHILE E' SICURAMENTE PIU' EFFEMINATA DI UNA VOLTA, BASTI VEDERE LA PUBBLICITA', GLI UOMINI DEPILATI, GLI UOMINI PASSIVI SPAVENTATI DALL' AGGRESSIVITA', VERA O PRESUNTA FEMMINILE, OPPURE I MODELLI SVUOTATI E NICHILISTI, COME RAPPRESENTANTI DEL NUOVO CULTO ESTETICO INDOTTO SU VASTA SCALA ... 
NEGLI ANNI 50, IL SIMBOLO DELL' EROE GENTILE, BELLO MA EFFEMINATO, FU RAPPRESENTATO DA JAMES DEAN, ANCOR PRIMA DA RODOLFO VALENTINO, MACIO GENTILE E REALMENTE OMOSESSUALE ...
OVVIAMENTE, CIO' NON SAREBBE SBAGLIATO SE LA SCELTA SESSUALE PROVENISSE DAL BASSO, SE FOSSIMO NOI A SCEGLIERE IL NOSTRO RUOLO SESSUALE, IL PROBLEMA E' CHE VIENE 
VEICOLATO SUBLIMINALMENTE E QUINDI IMPOSTO A LIVELLO INCONSCIO DALL' ALTO, E QUESTO DISCORSO VALE ANCHE PER L' ETEROSESSUALITA', IL NOSTRO GUSTO O GUSTI SESSUALI, SONO IMPOSTI E SPESSO NON CI RAPPRESENTANO, ESSENDO NOI, ORIGINARIAMENTE, BISESSUALI NATURALI ... 

NEL VIDEO DI RI-HANNA, IL TRIANGOLO CHE APPARE VISTOSAMENTE, NON RAPPRESENTA NECESSARIAMENTE APPARTENENZA MASSONICA, DI FATTO LO SARA' PURE, LA PRODUZIONE E' SICURAMENTE PARTE DEL SISTEMA, COME PERALTRO QUALSIASI PRODOTTO DI QUEL LIVELLO, MA IL TRIANGOLO COME L' OCCHIO, E JUNG LO SAPEVA BENE, RAPPRESENTANO SIMBOLI COSI' ANCESTRALI DA CATTURARE L' ATTENZIONE, SONO SIMBOLI UNIVERSALI CHE FUNZIONANO MATEMATICAMENTE ... 
SONO DELLE RETI CHE CI CATTURANO L' ATTENZIONE E CI LEGANO INCONSCIAMENTE ALL' IMAGO ... 
LA SOVRAPPOSIZIONE CON SATANA, COME E' STATA SPESSO DESCRITTA, E' ALQUANTO INESATTA, NON E' LEI SCHIAVA DEL POTERE, SIAMO NOI CHE CI PROIETTIAMO IN LEI E DIVENTIAMO RI-HANNA, QUINDI SCHIAVI, MA NON C'ENTRA NULLA L' IMMAGINE DEL DIAVOLO, E' UNA FORZATURA PER NON DIRE UNA SCIOCCHEZZA, L' IMMAGINE DEL DIAVOLO VIENE USATA PER COPRIRE I VERI MESSAGGI SUBLIMINALI, ED ESSENDO NON SUBLIMINALE IL DIAVOLO, SIGNIFICA BEN ALTRO E CIOE' QUELLA PROIEZIONE CHE VI HO APPENA ESPOSTO, RAPPRESENTATA DAL DOPPIO MESSAGGIO, REGINA E SUDDITA PROIETTIVA AL TEMPO STESSO !!!


IL MESSAGGIO SIMBOLICO SARA' QUINDI ... 
VENITE, O SUDDITI ERMAFRODITI E CONTROLLABILI, SOTTO IL MIO OMBRELLO, SOTTO LA MIA CAPPELLA, SE FATE COME VI ORDINO, SARETE ANCHE VOI FAGOCITATI E SARETE ME, COME ME, ANNULLATEVI E PROIETTATE LE VOSTRE ISTANZE INCONSCE, SONO LA VOSTRA MADRE NERA ED AL TEMPO STESSO SONO VOI, IN QUANTO DONNA NERA E SCHIAVA, COME LO SIETE VOI, SCHIAVI !!! 
DOPPIO MESSAGGIO CLASSICO PUBBLICITARIO E DOGMATICO ...
DIVENTATE ANCHE VOI SISTEMA NEL SISTEMA, FIAMME DELLO STESSO FUOCO REALE ... 
INFATTI, LE GOCCE DI PIOGGIA CHE CADONO SULLA COREOGRAFIA NEL VIDEO, SEMBRANO PIU' SCINTILLE CHE ALTRO, SEMBRA LA PROCESIONE DI UNA SANTA, VIENE GLORIFICATA LA NUOVA VISIONE CONFUSIVA E FATTA VALORE CONDIVISO  ...
MA SEMPRE INDOTTO ED ETERODIRETTO !!! 

PER REALIZZARE QUESTA OPERAZIONE ALCHEMICA VISIVA, LA PRODUZIONE SCEGLIE OVVIAMENTE UNA BELLA RAGAZZA PER CONFENDERCI ULTERIORMENTE ED ANCHE PER ACCATTIVARSI IL PUBBLICO, SIA MASCHILE CHE FEMMINILE; CONOSCO UN SACCO DI DONNE ETERO CHE SI FAREBBERO RI-HANNA PERCHE' E' FEMMINA SENSUALE, MA AL TEMPO STESSO ED INCONSCIAMENTE, HA UN RUOLO MASCHILE CHE RIATTIVA IL NOSTRO PANSESSUALISMO INNATO ... 
POI, LA PIOGGIA RAPPRESENTA ANCHE LA FERTILITA' ORGASMICA TIPICA MASCHILE, QUINDI IL PRODOTTO E' SICURAMENTE AMBIGUO E PERSUASIVO OLTREMODO ... 
ANCHE NEI REALITY, SE CI PENSATE, ULTIMAMENTE VINCONO SPESSO I TRANS, E DA UNA PARTE E' COSA GIUSTA CHE ANCHE LORO FINALMENTE NON VENGANO DISCRIMINATI E POSSANO APPARIRE NORMALI COME TUTTE LE ALTRE PERSONE, MA CIO' VA NELLA STESSA DIREZIONE DI CUI SOPRA, E' UN' INDUZIONE VALORIALE EFFIMERA E PLAGIANTE, NON E' FRUTTO DELL' ELABORAZIONE PERSONALE, VIENE SEMPRE DALL' ALTO E SERVE AD ASSUEFARE LA LIBIDO GIOVANILE, PERCHE' IL CONTROLLO SESSUALE E' FONDAMENTALE PER LEGARE MORBOSAMENTE IL CORDONE OMBELICALE VIRTUALE DEL SUDDITO ALLA REGINA MADRE NELLE SUE PIU' FANTASIOSE RAPPRESENTAZIONI ... 

NELLA POLITICA SUCCEDE LA STESSA COSA, E' UGUALE, OBAMA UOMO ETERO, CHE PERO' SIMBOLICAMENTE, RAPPRESENTA UNA PARTE DEL MONDO FEMMINEO, ESSENDO RAPPRESENTANTE DI UNA MINORANZA NERA, SEMPRE DOMINATA DAL MASCHIO BIANCO E CONTEMPORANEAMENTE UNA REGINA CHE COMANDA, LUI NON CON L' UMBRELLA, MA CON LA SUA FUNZIONE DI CAPO DI STATO, CHE POI E' LA STESSA IDENTICA COSA, AVENDO VALORE, SIMBOLICAMENTE, COME SCETTRO DRUIDICO ANCESTRALE ...

PS: COMUNQUE, A PARTE LA FRONTE MASCHILE DA TRANS CHE RI-HANNA SI RITROVA, HANNO SCELTO UNA BONAZZA DA PAURA ED IL PEZZO E' MOLTO BELLO, NELL' ACCEZIONE POPULAR OVVIAMENTE, GRAN ARRANGIAMENTO E PRODUZIONE COI CONTRO CAZZI ... 
E' MOLTO FUNZIONALE E BEN REALIZZATO, UN PRODOTTO APPUNTO CON LE PALLE, SI SENTE E SI CAPISCE CHE E' STATO REALIZZATO DA UOMINI CHE SI NASCONDONO SOTTO LA SUA UMBRELLA ... 
:-)))

24 commenti:

  1. In realtà numerosi processi dell'universo vedono flussi di energia mescolarsi/entrare con/in altri, creando nuove forme, la fecondazione è uno dei tanti eventi che seguono tali direttive; gli archetipi e oggetti che li richiamano, seguono sempre questa linea. A mio parere è dunque impreciso definire il bastone druidico e strumenti di eguale valenza come "fallici", in quanto sono strutturati non in funzione dell'atto sessuale ma in funzione di principi ai quali si rifà ANCHE il procedimento della riproduzione. E' per questo che ritengo Freud&company un pò 'svitati' -MDD, non tifiamo per la stessa squadra :D-, ogni problema psicologico lo riconducono a disturbi del sesso, non è detto. I ruoli di re e schiavo non sono di natura erotica, ma di POTERE, di comando allo stato quasi puro -diciamo che arriva fino ai 340°-; la sottomissione sessuale è un procedimento che segue dinamiche simili (dominio fino ai 100°/200°?), ma il primo caso non si è creato partendo dal secondo, casomai il contrario -in natura il primo istinto è eliminare l'ostacolo per sè stessi, quello di riprodursi arriva dopo-. MDD sostiene che controllando la sessualità (includo tutti gli ambiti di espressione di questo termine, dai gusti all'incedere di una persona) si controlla l'anima, però la nostra energia non è destinata esclusivamente alle gonadi (o devo credere, MDD, che tu pensi ad attività erotiche tutto il dì? :D). Ulteriore prova sta nel fatto che noi abbiamo ben sette chakras principali, dei quali solo i primi due interagiscono con la sfera sessuale. Espressioni come 'te lo metto in culo' o 'me l'hanno messo in culo' si rivelano essere un abuso di espressione/licenza poetica o per meglio dire, sono frasi che evidenziano la goduria/frustrazione della persona ma non descrivono oggettivamente l'evento.
    Per il resto, a grandi linee, concordo nell'interpretazione del video. Devo dire però che se qualcuno mi chiedesse come mai l'ombrello divenne uno degli accessori simbolo dell'abbigliamento signorile, risponderei che il vero motivo era il riparo dalle intemperie, pioggia, ma sopratutto sole (gli aristocratici e l'alta borghesia si distinguevano per il loro pallore/far risaltare le vene blu, dai braccianti e poveracci cotti dal sole). Potrei definire il bastone da passeggio (intercambiabile con l'ombrello) maggiormente 'fallico' :D.
    PS: Michael Jackson è paragonabile ad un film colossal, i remake (rihanna e pupazzi vari) non saranno mai all'altezza dell'originale :D.
    ouv tmr

    RispondiElimina
  2. ouv tmr

    ma nell'esercizio del potere c'è una fortissima componente erotica. Non a caso si dice che
    "Comandare è meglio che fottere".
    E' vero che solo due chakras riguardano la
    funzione sessuale. Ma reprimendo la sessualità,
    che è la principale energia del corpo fisico,
    s'indebolisce l'essere umano, lo si piega al proprio volere. La kundalini, od energia fisica,
    non riguarda solo l'attività sessuale, ma anche
    la creatività, l'espansività, la gioia di vivere, l'allegria. Le persone che hanno una
    serena attività sessuale, sono in equilibrio.
    Chi non ce l'ha, spesso è fuori equilibrio.
    E comunque è dimezzato nella sua vitalità, nel
    suo entusiasmo, nel suo senso di libertà.
    Le stesse distorsioni sessuali e le perversioni
    nascono da repressione sessuale. Per questo
    le religioni monoteiste ed i regimi hanno
    sempre cercato di reprimere la sessualità.
    Se soffochi la kundalini, distorci anche la percezione di sè che il soggetto ha, lo rendi
    debole, passivo,disposto a farsi condizionare
    e manovrare, un burattino senz'anima.

    MDD

    ma un aroma sado-maso non ce lo vedi nel
    video? Che musica orribile, poi, un vero
    bombardamento dei corpi sottili!

    RispondiElimina
  3. vabe cmq W la cappella nera!

    RispondiElimina
  4. Concordo nel dire che vivere bene la sessualità contribuisce a l'equilibrio della persona, perchè rappresenta una buona fetta della nostra energia, ma non è la parte principale come sostieni tu. Già nel blog di Paolo ho espresso il mio parere a riguardo, in divergenza con MDD: noi percepiamo l'erotismo molto forte perchè altrimenti non ci riprodurremmo, e questo è un dato di fatto incontrovertibile. Fame, sete, movimento, defecare, urinare, respirare sono tutte esigenze che se non vengono esaudite implicano la morte, mentre la riproduzione no. Non si muore per astinenza da sesso, ma è sentita comunque come una voglia impellente perchè altrimenti non ti sfiorerebbe l'idea di procreare e la specie si estinguerebbe; in soldoni è un semplice espediente di madre natura (fai sesso per provare piacere, madre natura ti fa provare piacere per farti fare sesso). Infatti, i primi chakra -e spesso gli unici- attivati sono quelli che ho già citato, sembra una sorta di prevenzione, della serie "l'essere umano può rimanere scemo ma almeno non si dimentica di figliare". La kundalini la puoi soffocare anche a livelli più alti, hai ben altri cinque chakra sui quali sbizzarrirti, ma quì vi do ragione, prima la blocco meglio è.
    ouv tmr

    RispondiElimina
  5. "QUANDO SI CASTRA LA SESSUALITA', COME SPESSO FA LA RELIGIONE OD I TOTALITARISMI, SI CONTROLLANO LE ANIME E LE NOSTRE ENERGIE, QUANDO FINTAMENTE "SI LIBERANO I COSTUMI E VIENE SOLAMENTE INDOTTA UNA PROMISCUITA' DALL' ALTO, COME SI FA ORA IN OCCIDENTE, SI PROCEDE NELLA STESSA DIREZIONE MA IN MANIERA PIU' SUBDOLA E CELATA ..."

    Bravissimo, esattamente cio' che asserisce Pasolini nelle lettere luterane gia' nel lontano 1974!

    RispondiElimina
  6. ouv tmr

    hai una visione un po' limitata della sessualità, lascia che te lo dica. Non è solo finalizzata
    alla riproduzione, altrimenti basterebbero
    rapporti una-due volte l'anno e per pochissimi
    secondi, come nel caso degli animali.
    L'accoppiamento serve alla riproduzione, fare
    l'amore è un'altra cosa.
    La sessualità umana è proprio una ricchezza
    in più, lo scambio energetico fra energia
    femminile Yin ed energia maschile Yang è
    qualcosa che nutre tutti i corpi, fa scorrere
    meglio l'energia fra i chakra, anche perché
    la maggior parte delle persone ha aperti e vitali solo i primi due o tre, nutre ed alimenta
    anche la nostra parte emotiva e sentimentale,
    rende completo l'individuo.
    L'erotismo, che è qualcosa al di sopra della
    mera sessualità, alimenta la fantasia e la
    creatività.
    Che poi la maggior parte degli umani lo consideri solo uno svuotamento di testicoli,
    indica solo la povertà delle loro vite.

    RispondiElimina
  7. @ Eli,
    perchè travisi quello che dico? Io non tolgo nessun merito alla sessualità, solo non la vedo la principale componente dello sviluppo umano, fungerà da punto di partenza ma l'arrivo è ben altro. Fa scorrere meglio l'energia fra i chakra? Avevo capito che con l'atto sessuale la maggior parte dell'energia rimaneva nel secondo chakra, di conseguenza la kundalini non saliva oltre in quei momenti...avrò capito male.
    ouv tmr

    RispondiElimina
  8. Altra cosa e vi lascio in pace:
    Eli, gli animali non si accoppiano solo una-due volte l'anno, forse ti riferivi alle stagioni della riproduzione. La percentuale di individui che diverrà adulta è esigua se confrontata alla frequenza degli accoppiamenti. Al contrario, noi umani con la puzza sotto il naso, avendo tremendamente fifa della selezione imposta dalla natura, ci siamo autoalienati dall'areale originario, creando contesti artificiali, dove la pappa è sempre pronta; ne consegue che il successo dei nostri accoppiamenti è quasi del 100% e quindi i nostri figli quasi sicuramente arriveranno alla vecchiaia, da quì la tua osservazione: "altrimenti basterebbero
    rapporti una-due volte l'anno e per pochissimi
    secondi"...logico che bastino, muoriamo poco e tardi.
    Ebbene, se facessimo ancora parte dei cicli naturali, la mortalità salirebbe a livelli normali, coinvolgendo qualsiasi sesso e fascia d'età. Avremmo molti più figli ma che morirebbero come mosche, più o meno quello che accade nel terzo mondo. Questo è il vero significato di sessualità, vissuta da tutte le forme di vita, fatta eccezione per una fetta dell'umanità, noi, che ha romanticizzato il fenomeno PERCHE' VIVE NELLA BAMBAGIA. E' triste ma vero.
    ouv tmr

    RispondiElimina
  9. ouv tmr

    "Fa scorrere meglio l'energia fra i chakra? Avevo capito che con l'atto sessuale la maggior parte dell'energia rimaneva nel secondo chakra, di conseguenza la kundalini non saliva oltre in quei momenti...avrò capito male".

    Hai capito benissimo, in quei momenti è così
    infatti.
    Ma successivamente, se l'individuo è coinvolto
    da emozioni e sentimenti, c'è la possibilità
    che la kundalini salga ai chakra superiori.
    Si chiama amore.

    RispondiElimina
  10. parte I
    Come dice vasco rossi, l’uomo è un animaaale…con delle voglie straaane! E c’ha ragione. Una delle voglie strane è quella di darsi delle risposte, creare teorie, adeguarvisi e rendersi ridicolo a più non posso. Ecco la nostra vera specialità, abbiamo la possibilità di divertirci di brutto, ma per farlo dobbiamo sviluppare il senso dello scarso valore delle cose, della provvisorietà e della relatività del mondo.
    E allora, tanto per rendermi ridicolo ancora un po’ (tanto la figura dello scemo la fa democrito), parlerò di eros e thanatos.
    Eros e thanatos sono i 2 capisaldi, le 2 colonne su cui si poggia la psiche dell’individuo, questo principio risale ai greci (anche se probabilmente i greci stessi lo conobbero da fonti più antiche) e fu introdotto nel pensiero del moderno occidente attraverso il lavoro di ricerca dei padri della psicoanilisi, in particolare freud e i freudiani, reich, fino ai più moderni marcuse ecc. i quali identificano in eros l’istinto di vivere, quindi non solo la conservazione, ma la libido, che si esprime, secondo le tendenze moderne, non solo attraverso l’istinto sessuale, ma anche attraverso qualunque piacere, fisico, psicologico, morale, ecc. che l’individuo possa procurarsi. La vita è vista quindi da eros come fonte del piacere e questo fa identificare eros come la positività, il bene.
    Eros è però controbilanciato da thanatos, la pulsione che porta l’essere umano all’autodistruzione, la volontà di morte, la fuga dal dolore, non solo fisico, ma anche morale o psicologico. Ovviamente in thanatos viene identificato il male. Naturalmente sto semplificando oltre il dovuto, su questo argomento sono stati spesi fiumi di inchiostro, scritti centinaia di libri che, pur partendo dallo stesso postulato, arrivano a conclusioni alquanto differenti. Singolare la posizione di reich, che basò tutta la sua ricerca sull’approfondimento del postulato e che arriva a concludere nell’ampliamento e rafforzamento delle capacità orgasmiche dell’individuo, quindi con l’aumento delle capacità libiche e il conseguente rafforzamento di eros, si possa implementare la condizione di felicità dell’individuo e addirittura guarire da molte malattie fisiche indotte dalla pulsione di morte. Il pensiero di reich ha secondo me una notevole carica di “modernità”, nel senso che si pone all’antitesi del pensiero religioso precedentemente dominante, ed ha una notevole caratterizzazione materialistica, infatti nasce e si sviluppa nella convinzione che l’individuo sia il centro dell’universo e che lo scopo sia proprio quello di svilupparne al massimo le potenzialità, in senso ovviamente positivo. Possiamo quindi dire che il materialismo (non il materialismo volgare che crede solo nella fisicità, ma il materialismo maturo, che identifica nella psiche l’essenza dell’uomo) nella sua essenza, eleva l’individuo al rango di divinità, perseguendo il piacere e trovando in eros lo scopo ultimo dell’esistenza.

    RispondiElimina
  11. parte II
    Così come il materialismo come filosofia ha diversi livelli di lettura, anche il “misticismo” ha diversi livelli, il più basso dei quali è rappresentato dalla religione. Chiamo misticismo la tendenza contraria, ovvero l’identificazione nel superamento dell’individualità lo scopo ultimo dell’essere umano. Nella visione mistica dell’esistenza il cambiamento di prospettiva rispetto alla visione precedente, è drammatico. L’individuo non cerca il piacere, ma la sublimazione. Non cerca la conquista o il potere, ma il sacrificio. Non la gloria, ma l’umiltà. Certo, nei casi volgari si può arrivare all’umiliazione dello spirito o mortificazione della carne, anche attraverso l’uso di autotorture o di regole particolarmente rigide nel campo dei costumi sessuali. Ma questa è la degenerazione di una visione legittima ed anche interessante dell’esistenza. La sublimazione attraverso la rinuncia all’ego deve, in una forma matura, nascere dalla consapevolezza di una forza che sei tu stesso e che ti spinge a fare un passo oltre te stesso, nel baratro dell’infinto, per amore di conoscenza e di sapere.
    Così come nella dottrina indù ci sono gli adoratori di visnù e gli adoratori di shiva, nel mondo occidentale ci sono gli adoratori di eros e (sempre meno) quelli di thanatos.
    Ognuno deve seguire la sua strada, combattersi è solo idiozia.
    Democrito è fondamentalmente un adoratore di thanatos, però mi dice che ogni tantogli piace anche trombare….

    RispondiElimina
  12. ouv tmr ...

    A mio parere è dunque impreciso definire il bastone druidico e strumenti di eguale valenza come "fallici", in quanto sono strutturati non in funzione dell'atto sessuale ma in funzione di principi ai quali si rifà ANCHE il procedimento della riproduzione. E' per questo che ritengo Freud&company un pò 'svitati' - MDD, non tifiamo per la stessa squadra :D-, ogni problema psicologico lo riconducono a disturbi del sesso, non è detto.
    I ruoli di re e schiavo non sono di natura erotica, ma di POTERE, di comando allo stato quasi puro

    OK, MA IO NON PARLAVO DI EROTISMO, DI QUALE EROTISMO O ASPETTO RIPRODUTTIVO IO AVREI PARLATO ???
    IL CONTROLLO MENTALE SULLA SFERA SESSUALE, NON C'ENTRA NULLA CON L' EROTISMO O CON L' AMORE, MA PIUTTOSTO SERVE A CONDIZIONARE I RUOLI SIMBOLICI SESSUALI, LI DETERMINA ED I RUOLI SONO PER FORZA SESSUALI, ESSENDO NOI ANIMALI EVOLUTI DI QUESTA RELTA', PERCHE' L' INDENTITA' SESSUALE INDIVIDUALE HA UNA CONNOTAZIONE NATURALE SESSUALE ...

    NON SI PUO' PRESCINDERE DALLA PROPRIA SFERA SESSUALE, NON NEL SENSO NECESSARIAMENTE ANTROPOMORFO DEL "FARE SESSO", MA NEL SENSO DI ACCETTAZIONE DEL RUOLO, CHE PREVEDE UNA DINAMICA GENITORIALE E QUINDI SESSUALE ...
    L' ISTANZA SESSUALE E' INNATA NELLA NATURA STESSA, LA NATURA E' UN CONTINUO FARE ALL' AMORE TRA ELEMENTI, IL SESSO E' INTRINSECO ALLA FABBRICAZIONE DELLA MATRICE, E NON RIGUARDA SOLO L' ATTO SESSUALE, MA IL MEDIUM CON SUI SI PROPAGA LA REALTA' STESSA, IL SESSO NEL SENSO DI SCAMBIO, E' LA CAUSA DELLA REALTA', NON BISOGNA PERCEPIRE IL DISCORSO SESSUALE SOLO CON L' ATTO IN QUESTIONE, MA CON LA VALENZA CHE ESSO ESPRIME ATTRAVERSO I RUOLI NELL' ESERCIZIO DEL VIVERE E DELLO SVILUPPO DELLA NOSTRA REALTA' MATERIALE ...

    UNO PUO' ANCHE VIVERE SENZA FARE SESSO, O FACENDONE POCO, SESSUALE NELL' ACCEZIONE DI SCAMBIO ENERGETICO ED EVENTUALE CONTROLLO PER SCOPI MALVAGI DI PLAGIO EMOZIONALE, L' ATTO FISICO NON E' CONTEMPLATO NEL MIO DISCORSO, SONO SU UN PIANO STRETTAMENTE CONCETTUALE, ANCHE SE REALE E NON ASTRATTO, DATO CHE IL TUTTO, SI ATTUA PROPRIO CON QUESTE DINAMICHE NELLA REALTA' MATERIALE ...

    CONCLUDO, DICENDO CHE IL BASTONE O L' UMBRELLA SONO INTRINSICAMENTE DEI SIMBOLI FALLICI, PERCHE' IL TOTEM E' FALLICO PER NATURA E NON PERCHE' NOI GLI DIAMO UN' INTERPRETAZIONE SESSUALE ...
    PARADOSSALMENTE, NON C'ENTRA NULLA IL SESSO COME ESERCIZIO FISICO E SPIRITUALE DELLA PROPRIA SESSUALITA UMANA, FALLICO COME VALENZA APPUNTO SIMBOLICA ARCHETIPA ...

    RispondiElimina
  13. Ciao SIMONE,
    mi piace chiamarti con il tuo BIBLICO "forte" nome, quella sigla MDD mi sa di ultimo modello di elettrodomestico o di telefonino; nella fattispecie un FRULLATORE/SPREMITORE di merce varia, FILOSOFIA-STORIA-MEDICINA-PSICHIATRIA-PSICOLOGIA-ARTE-FANTASCIENZA-POLITICA e chi più ne ha più ne metta !!!

    Una vera e propria AGORA' greca a 360° in veste informatica moderna, con degli interventi a volte a dir poco "incoerenti/demenziali" accanto ad altri di una BELLEZZA SPIRITUALE "sublime" (vedi ELI, ANNA, STEFANIA); il tutto condito da una tua cascata innarestabile di frasi e parole "legate" e "coerenti", indice di una dote molto rara certamente NON solo frutto di tecniche più o meno "soffisticate" di COMUNICAZIONE !!!

    Allora prima di perdermi in questo TURBINIO di suoni scritti, ti faccio una domandina semplicissima; dove vuoi e/o vogliamo alla FINE arrivare, a costituire un esclusivo CLUB psico-filosofico-culturale o anche altro come il "ripristino" di certi valori fondanti smarriti dell' UMANITA' come es. l' ETICA e la POLIS !!!???

    HASTA SIEMPRE

    RispondiElimina
  14. @ MDD
    hai mai sentito un antico fabbricatore di totem dire che questi strumenti sono 'fallici'? Avrà affibbiato loro altri aggettivi più consoni, siamo noi, ignoranti in termini esoterici, che utilizziamo aggettivi sessuali; questo perchè il sesso/amore è una delle poche esperienze forti con le quali possiamo azzardare paragoni, quindi ci rifacciamo alla loro terminologia. Ho alzato un polverone per farti notare che chi legge questi tuoi scritti può fraintendere facilmente. Avevo già intuito che non ti riferivi all'atto riproduttore in sè, il mio era un tentativo di farti capire che c'è un errore di forma d'espressione di alcune fonti/studiosi. Rimane comunque il mio umile parere, e chiudo il discorso.
    ouv tmr

    RispondiElimina
  15. Ho capito OUV, pero' sono terminologie appropriate, se qualcuno fraintendesse pazienza, bisognera' rispiegarglielo successivamente ...
    :-)

    Grazie comunque per il contributo !!!

    Alla prossima

    RispondiElimina
  16. SDEI

    dove vuoi e/o vogliamo alla FINE arrivare, a costituire un esclusivo CLUB psico-filosofico-culturale o anche altro come il "ripristino" di certi valori fondanti smarriti dell' UMANITA' come es. l' ETICA e la POLIS !!!???

    Mi piacerebbe costituire il club della dietrologia ...
    Ecco il nome :
    " 360° DIETRO LOGICA "
    :-)))

    RispondiElimina
  17. QUOTO DEMOCRITO CHE DICE ...
    Democrito è fondamentalmente un adoratore di thanatos, però mi dice che ogni tanto gli piace anche trombare ...
    :-)))

    RispondiElimina
  18. Ciao DEMOCRITO,
    come vedi sei coerente nel tuo modo di ESSERE; se sei un "adoratore !?" di THANATOS è ovvio che sei attratto dal NON colore NERO, però dici che ogni tanto ti piace "copulare" e quindi anche il colore BIANCO somma dei 7 colori ti appartiene !!!

    Ricordi la LEGGE universale della DUALITA' COSMICA che tutto e tutti CONDIZIONA, hai detto chiaramente che la VITA riserva in ogni momento la scelta tra il BENE e il MALE; quando nella sua TRILOGIA letteraria "Conversazioni con DIO" (che ti suggerisco di leggere), N.D. WALSCH gli chiede "SIGNORE perchè fai esistere il MALE !?"
    la risposta "lapidaria" è "Il MALE esiste per far capire cos'è il BENE !!!"

    RispondiElimina
  19. Io vorrei chiedere al signor democrito per quale motivo sfrutta i post dei vari blog nei quali interviene, non già per prendere posizione in merito ai problemi ivi sollevati, ma per stendere sterminati ed inutilissimi pistolotti, dai quali trabocca una pseudocultura imparaticcia, tipica di chi, invece di leggersi i libri, rumina i sunti di wikipedia? Certo, in questo modo di procedere è singolarmente affine al nostro ospite, mdd: Dio li fa e poi li accopp(i)a.

    RispondiElimina
  20. Provo ad essere molto sintetico.
    Non è che di base siamo energia sessuale. No. Di base siamo TUTTI Energia Pura. O meglio, Fonte di Energia Pura. Quindi Energia DINAMICA, affatto statica. Pertanto, alla base abbiamo energia in crescita, che normalmente dovrebbe scorrere, se non ci fossero blocchi ed ostruzioni, verso l’alto, elevando Coscienza e Consapevolezza. Ma senza una sana disciplina spirituale, ma anche fisica, è impossibile rimuovere questi blocchi e consentire all’energia di fluire dal basso verso l’alto (dalla Terra al Cielo), e dall’alto verso il basso (dal Cielo alla Terra), circolarmente. Quindi, poiché è impossibile arrestare la crescita e la spinta energetica, questa aumenterà sempre più, accumulandosi alla base, e arrecando nel tempo disturbi psicofisici ed esistenziali, se non inizia il processo di elevazione, o se non trova una via di sfogo verso l’esterno.
    L’attività sessuale è quindi il primo canale di sbocco energetico, naturalmente disponibile per tutti, attraverso cui è possibile scaricare l’energia in eccesso, quella che non riesce ad elevarsi verso sfere esistenziali più alte e raffinate. Surrogato negativo del sesso, attraverso cui è altrettanto possibile liberarsi dell’energia in eccesso, è la violenza, così come quello positivo è la creatività.

    Poi vorrei aggiungere ancora due tre cose sul colore nero: Non viene utilizzato in cromoterapia, e, riguardo ai colori nell’abbigliamento, se ne sconsiglia l’utilizzo di giorno, poiché blocca la penetrazione cutanea delle radiazioni elettromagnetiche di tutti gli altri colori e gli scambi corpo-ambiente esterno. Tende a devitalizzare. Inoltre i maschietti dovrebbero evitare di indossare biancheria nera, perché questo colore induce un certo raffreddamento sessuale (anche nelle femminucce) ed è, quindi, controindicato nelle persone con problemi di erezione.

    RispondiElimina
  21. Io vorrei chiedere al signor democrito...

    di solito lo faccio perchè la mia naturale tendenza sado-maso, si sente appagata quando trovo un idiota che mi colpevolizza della vita di merda che si è scelto.
    oppure perchè, da buon cattolico osservante ho ricevuto le stigmate, che sono una gran rottura di coglioni, e devo pur dire a qualcuno di aver raggiunto la santità, altrimenti che gusto c'è?
    o forse perchè, essendo molto più intelligente della maggior parte dei miei simili, godo nel vederli arrampicarsi sui vetri, senza avere un minimo di argomentazione da oppormi.
    faccia lei, quello che le sembra più idoneo alla sua forma mentis (si fa per dire).

    RispondiElimina
  22. sdei,
    mi procurerò il libro che mi consigli, ci vorrà un po di tempo a leggerlo, visto che si tratta di una trilogia, poi postero qualcosa sugli argomenti trattati.
    riguardo a eros e thanatos, penso di non essere stato chiaro nell'esposizione. volevo fare dell'ironia, invece ho fatto solo casino.
    eros è la spinta alla vita dell'ego. in se è positivo, in quanto sviluppa le potenzialità dell'individuo, ma anche negativo, perchè si tratta dell'egoismo più sfrenato. la pulsione sessuale è l'espressione fisica di eros, che però ha delle estensioni ben oltre la sfera sessuale, come dice molto bene zn.
    per thanatos la faccenda si complica un po. la pulsione di morte è la volontà dell'individuo di rompere il guscio dell'individualità. l'altruismo, il donare se stessi, il senso del sacrificio, fanno tutti parte di thanatos. la negazione di se stessi è quindi un elemento positivo, ma anche negativo perchè un eccesso di altruismo può essere patologico. ci siamo mai domandati il perchè della sessuofobia della maggior parte delle religioni? e perchè la risposta laica alla sessuofobia sia proprio l'eccesso di sessualità che potremmo chiamare sessuomania?
    gli adoratori di eros (il diavolo) o di thanatos (il dio trascendente), sono degli stolti. la verità stà nel mezzo e solo l'equilibrio tra yin e yang, tra il senso di se e il senso del trascendente, fa di un essere umano, un essere umano nel senso alto del termine.
    d'altra parte, se le pulsioni in oggetto sono presenti nella psiche di ognuno, significa che entrambe devono essere sviluppate e comprese intimamente.
    gautama, il budda, 2500 anni fa parlava della via mediana. la mia interpretazione personale è che si riferiva proprio a questo, alla condizione di equilibrio tra se e il tutto. l'idea nacque dalla pratica dell'ascetismo estremo (thanatos), come allontanamento dai pipaceri del mondo (eros), con lo scopo di ricercare la verità interiore. non funzionava perchè la completa astrazione da se stessi, poneva dopo un po di tempo l'individuo nella condizione di non avere più energie per continuare la sua pratica meditativa. la parola stessa "meditazione", significa stare nel mezzo. certo, ognuno ha il suo carattere e la sua tendenza naturale, ma il mezzo di uno non è detto che corrisponda al mezzo di un altro. trovare quindi il proprio centro e meditarci. stare li, in un posto che possiamo chiamare pace. se lo conosci lo pratichi, se non lo conosci lo cerchi con umiltà e senza preconcetti o pregiudizi e solo allora potrai chiamarti essere umano.
    ma che ci azzecca rihanna con tutto ciò? il lettore attento a questo punto saprà che ci azzecca, eccome se ci azzecca...

    RispondiElimina
  23. Democrito

    eros=diavolo non si può proprio leggere!
    Anziché postare queste psicoseghe noiose e
    confuse, di una prolissità nauseante, trovati
    una donna e fatti qualche sana scopata.
    Vedrai che il mondo ti apparirà meno disgustoso.
    "L'altruismo fa parte di thanatos..."
    Hai mai pensato di ricorrere ad uno
    psicanalista? Ma che sia molto bravo, neh!

    RispondiElimina
  24. Anonimo 24 luglio 2010 23.28 = tana per albertbac!

    RispondiElimina