martedì 27 gennaio 2015

TSIPRAS, L'F-16 GRECO E "A LIVELLA"...


Election-Day Grecia 2015.
Il leader di Syriza, Alexis Tsipras, trionfa in Grecia ma per poco non raggiunge la maggioranza assoluta. Tocca infatti quota 149 seggi, mentre Nea Dimokratia (centro-destra) ne ha 76, e al 3/o posto si piazza il partito di estrema destra Alba Dorata con 17 seggi. Il leader di sinistra costruisce la sua coalizione e incassa il sì del partito Greci Indipendenti della destra anti-Memorandum (13 seggi).
Ne escono male i moderati di ogni dove, il popolo inizia finalmente a scendere in campo e torna a sperare. E' interessante e spiazzante, l'alleanza che Tsipras ha fatto con un partito di destra.
Questa è una novità da non sottovalutare, potrebbe essere un inizio di una nuova tendenza.
Il nuovo trend che avanza è assolutamente trasversale e post-politico, ci sono segnali di un nuovo linguaggio, si stanno rompendo i vecchi schemi classici ed obsoleti, è stato sigillato con il sangue il NWO 2.0...
Molti salutano questa vittoria come un'ultima speranza contro i poteri forti europei, altri, forse più smaliziati, ammoniscono che trattasi del solito imbroglio già visto, l'ennesima inculata fatta a danno del popolo greco.
Il lunedì rivoluzionario è arrivato, la NUOVA LUNA della falce e martello in salsa greca è stata celebrata, come cantavano i Duran Duran... NEW MOON ON MONDAY!!!


In sincrono con la vittoria di Alexis, succede un fatto curioso che sembra quasi rovesciato, almeno simbolicamente. In Spagna un F-16 greco precipita poco dopo il decollo in un hangar militare della base NATO di Albacete.
Da notare che il nome Albacete deriva dal moresco ed arabo AL BASIT, proprio come il nome del numero due, presunto e secondo vulgata, leader dell'ISIS, ucciso da raid aerei lo scorso dicembre.
E' curiosa questa sincronicità junghiana...
Il nuovo leader carismatico greco PRENDE IL VOLO e da bruco diventa farfalla, mentre nello stesso istante, una farfalla greca che si apprestava a volare, è precipitata ed è tornata bruco nella placenta di mamma NATO. Una sorta di bilanciamento che sorregge l'evento in se'...
Il battito d'ali di una farfalla in Grecia crea tsunami in Spagna e fa cadere aerei caccia...
Una metafora della vita e del kaos quantico che regna???
Un avvertimento ai greci di VOLARE BASSO???
O, forse ancor peggio, una celebrazione di un rito fatta su larga scala, che santifica la vittoria ed in cambio chiede sangue all'oracolo???
Un po' come dire che dinnanzi alla morte, e/o trasmutazione, siamo tutti uguali e che da un'azione ne scaturisce un effetto che bilancia e completa l'evento e che non possiamo sfuggire a questa entità sottile, fosse la natura o l'artifizio...
Ora hai vinto e sei INIZIATO, ma ricordati che a ciò ne corrisponde un contraltare.

Toto' avrebbe detto... "A LIVELLA". Una sorta di LIVELLA controiniziata???
A LIVELLA
di Antonio de Curtis - Totò


Ogn'anno, il due novembre, c'è l'usanza
per i defunti andare al Cimitero.
Ognuno ll'adda fa' chesta crianza;
ognuno adda tené chistu penziero.

Ogn'anno puntualmente, in questo giorno,
di questa triste e mesta ricorrenza,
anch'io ci vado, e con i fiori adorno
il loculo marmoreo 'e zi' Vicenza

St'anno m'è capitata 'n'avventura...
dopo di aver compiuto il triste omaggio
(Madonna), si ce penzo, che paura!
ma po' facette un'anema 'e curaggio.

'O fatto è chisto, statemi a sentire:
s'avvicinava ll'ora d' 'a chiusura:
io, tomo tomo, stavo per uscire
buttando un occhio a qualche sepoltura.

"QUI DORME IN PACE IL NOBILE MARCHESE
SIGNORE DI ROVIGO E DI BELLUNO
ARDIMENTOSO EROE DI MILLE IMPRESE
MORTO L'11 MAGGIO DEL '31."

'O stemma cu 'a curona 'ncoppa a tutto...
... sotto 'na croce fatta 'e lampadine;
tre mazze 'e rose cu 'na lista 'e lutto:
cannele, cannelotte e sei lumine.

Proprio azzeccata 'a tomba 'e stu signore
nce steva n'ata tomba piccerella
abbandunata, senza manco un fiore;
pe' segno, solamente 'na crucella.

E ncoppa 'a croce appena si liggeva:
"ESPOSITO GENNARO NETTURBINO".
Guardannola, che ppena me faceva
stu muorto senza manco nu lumino!

Questa è la vita! 'Ncapo a me penzavo...
chi ha avuto tanto e chi nun ave niente!
Stu povero maronna s'aspettava
ca pure all'atu munno era pezzente?

Mentre fantasticavo stu penziero,
s'era ggià fatta quase mezanotte,
e i' rummanette 'chiuso priggiuniero,
muorto 'e paura... nnanze 'e cannelotte.

Tutto a 'nu tratto, che veco 'a luntano?
Ddoje ombre avvicenarse 'a parte mia...
Penzaje; stu fatto a me mme pare strano...
Stongo scetato ... dormo, o è fantasia?

Ate che' fantasia; era 'o Marchese:
c' 'o tubbo, 'a caramella e c' 'o pastrano;
chill'ato appriesso' a isso un brutto arnese:
tutto fetente e cu 'na scopa mmano.

E chillo certamente è don Gennaro...
'o muorto puveriello... 'o scupatore.
'Int' a stu fatto i' nun ce veco chiaro:
so' muorte e se retireno a chest'ora?

Putevano stà 'a me quase 'nu palmo,
quando 'o Marchese se fermaje 'e botto,
s'avota e, tomo tomo... calmo calmo,
dicette a don Gennaro: "Giovanotto!

Da voi vorrei saper, vile carogna,
con quale ardire e come avete osato
di farvi seppellir, per mia vergogna,
accanto a me che sono un blasonato?!

La casta e casta e va, si, rispettata,
ma voi perdeste il senso e la misura;
la vostra salma andava, si, inumata;
ma seppellita nella spazzatura!

Ancora oltre sopportar non posso
la vostra vicinanza puzzolente.
Fa d'uopo, quindi, che cerchiate un fosso
tra i vostri pari, tra la vostra gente".

"Signor Marchese, nun è colpa mia,
i' nun v'avesse fatto chistu tuorto;
mia moglie b stata a ffa' sta fessaria,
i' che putevo fa' si ero muorto'?

Si fosse vivo ve farrie cuntento,
pigliasse 'a casciulella cu 'e qquatt'osse,
e proprio mo, obbj'... 'nd'a stu mumento
mme ne trasesse dinto a n'ata fossa."

"E cosa aspetti, oh turpe macreato,
che 1'ira mia raggiunga 1'eccedenza?
Se io non fossi stato un titolato
avrei gih dato piglio alla violenza!"

"Famne vedé... piglia sta violenza...
'A verità, Marché', mme so' scucciato
'e te senti; e si perdo 'a pacienza,
mme scordo ca so' muorto e so' mazzate!...

Ma chi te cride d'essere... nu ddio?
Ccà dinto, 'o vvuò capì, ca simmo eguale?...
... Morto si' tu e muorto so' pur'io;
ognuno comme a 'n'ato è tale e qquale."

"Lurido porco!... Come ti permetti
paragonarti a me ch'ebbi natali
illustri, nobilissimi e perfetti,
da fare invidia a Principi Reali?"

"Tu qua' Natale ... Pasca e Ppifania!!
f T' 'o vvuo' mettere 'ncapo... 'int' 'a cervella
che staje malato ancora 'e fantasia?...
'A morte 'o ssaje ched'e".... e una livella.

'Nu rre, 'nu maggistrato, 'nu grand'ommo,
trasenno stu canciello ha fatt' 'o punto
c'ha perzo tutto, 'a vita e pure 'o nomme
tu nun t'he fatto ancora chistu cunto?

Perciò, stamme a ssenti... nun fa' 'o restivo,
suppuorteme vicino - che te 'mporta?
Sti ppagliacciate 'e ffanno sulo 'e vive:
nuje simmo serie... appartenimmo â morte!"


12 commenti:

  1. Troppo palese l' F-16 greco che precipita in concomitanza alla vittoria di Tsipras....per non accorgersi della "strana coincidenza", ma non per il 99% della popolazione ormai rincoglionita!
    Il rito, per 'sti poveri dementi, è importante quanto il "messaggio"da comunicarsi.

    Grandissimo Totò.

    I 5S inseriscono anche Proooodi nella lista for president!!!!!!

    Pace e bene?
    Ma valà....! annassero tutti AFFANCULO

    RispondiElimina
  2. Totò è stato un uomo straordinario ed uno dei migliori attori del cinema mondiale.
    Di Tsipras non saprei che dire perché non sono informata. Ma non credendo al caso mi sembra alquanto strano l'incidente aereo avvenuto lo stesso giorno della sua elezione a presidente.
    Oramai quasi tutto è losco, contaminato e sporco, anche il cielo, l' acqua, il cibo, la maggior parte della gente....


    Lilith

    RispondiElimina
  3. @MDD

    Sintetico ma eccellente post maestro.

    Bravo come sempre nelle analisi e nella scelta dei video,in particolare quello di Toto' con la sua eccezionale Livella.


    TONY

    RispondiElimina
  4. La semiotica di MDD evidentemente è originaria di un altro universo dato che non fa altro che generare caos dal caos, proprio "come la rena quando turbo spira".

    L'anonimato è una forma di sottile voyeurismo

    RispondiElimina
  5. La donna più bella che io abbia mai visto aveva 36 anni ed era morta.

    Anonimo decisamente perverso

    RispondiElimina
  6. Giorgio Andretta considera l' ex Totò (massone, alla faccia di WB) uno degli italiani più cazzuti insieme ad Aldo Moro e papa Luciani (eh sì, alla faccia del camerata Franceschetti).
    Per quanto mi riguarda tutti questi personaggi sono la rappresentazione della morte dell'arte in cinque atti: cosa ha a che fare tutto ciò con la Grecia?

    Anonimo inversalmente perpendicolare a due rette che non si incontreranno che alla fine dei tempi, quando il Sole sarà calato e la Luna morta

    RispondiElimina
  7. anonimo, un po' busone, dice:
    33 rutti, 11 fagioli e 7 scoregge fan dell'uomo merda e gregge...

    RispondiElimina
  8. Domani, 31/01/2015, SICURAMENTE eleggeranno il nuovo presidente. 31=13: trasformazione; la somma di tutta la data fa ancora 13; e 01+2015=9.
    I numeri ci sono tutti.
    La disputa tra renzi e berlusca è fittizia....
    L'onomanzia di "il patto del nazareno"= un' alleanza tra renzi e padre

    Ennesima inculata!

    RispondiElimina
  9. per quanto riguarda la contrarietà di Berlusconi a Mattarella, basta leggere quello che scriveva Franco Bechis sul suo blog il 31 Dicembre scorso...

    http://limbeccata.it/politica/quel-che-confida-berlusconi-sul-quirinale-mattarella-o-finocchiaro/

    nessuno ha notato il legame tra tre cose:
    - le dimissioni del governo greco, dovute alla mancata elezione del presidente della repubblica, dimissioni che hanno portato alle nuove elezioni in quel paese
    - le concomitanti dimissioni del presidente Napolitano in Italia
    - l' "incidente" della Norman Atlantic, il traghetto che in quei giorni "prende fuoco" viaggiando tra la Grecia e l'Italia...
    nel nome "Atlantic" un riferimento forse al Patto Atlantico, dunque alla NATO, teatro dell'incidente aereo del F16 greco
    il messaggio potrebbe essere: appiccheremo fuoco alla Grecia e poi il fuoco si estenderà all'Italia
    obiettivo probabile: distruggere l'euro e l'Unione Europea
    mandanti: ....

    RispondiElimina
  10. Ore "13": Mattarella eletto capo della STRUTTURA PSICOTICA-CRIMINALE detta "stato".Era la quarta votazione(4=13)

    Dite che il mattarello(forse un pochino matto)ci prenderà a mattarellate, o che ci spianerà per poi farci diventare uniformi come tagliatelle...e poi in pentola?
    Io credo che farà entrambe cose.

    Tutti AFFANCULO

    RispondiElimina
  11. GRANDE MAESTRO!!!

    RispondiElimina
  12. http://www.nocensura.com/2015/02/gli-anagrammi-di-mattarella-e-oscuri.html

    interessante no?

    RispondiElimina