martedì 30 maggio 2017

I 12 VACCINI DELLA TAVOLA ROTONDA...



La società è per sua natura oligarchica, e il potere dell'oligarchia si basa sempre sulla forza e sull'inganno... Il potere può talvolta essere conquistato o mantenuto senza violenza, ma mai senza inganno, perché essendo necessario fare uso delle masse, queste non coopererebbero se sapessero di essere utilizzate semplicemente per gli scopi di una minoranza.
cit. George Orwell



-La realtà è che nemmeno gli immunologi oggi sanno con certezza se un piano di vaccinazioni multiple esteso all'intera popolazione potrebbe eventualmente portare nel tempo a un deterioramento del sistema immunitario collettivo.
Figuratevi quindi se lo sanno gli ultras dell'anti-anti-vaccinismo, che sono soltanto degli arroganti.
Magari le vaccinazioni non producono nessun problema di rilievo, al netto di qualche sporadico caso negativo su cui GIA' esiste letteratura scientifica. Però non abbiamo certezze assolute.
Vaccinare l'intera popolazione, peraltro, vuol dire non avere a disposizione un "gruppo di controllo" su cui effettuare riscontri.
L'unica posizione ragionevole è quindi applicare il principio di precauzione ed evitare interventi massicci ed esageratamente invasivi, limitando solo a quei morbi che avrebbero esiti fatali o drammaticamente invalidanti e che abbiano una certa probabilità di diffondersi.
Il resto è dogmatismo travestito da scientificità.
Il problema è che esiste una certa categoria di persone che ostenta laicismo e ateismo, ma poi idolatra messianicamente le formulazioni mediatiche e le risoluzioni politiche più mainstream solo per il fatto di essere appoggiate da una buona parte (ma non da tutti) degli scienziati; guarda caso quella parte che spesso ha degli interessi in gioco...
Ieri il programma di Alberto Angela, Ulisse, ha fatto tempestivamente una puntata su Pasteur e i vaccini. Ne è risultato che molti di essi hanno salvato molte vite.
Detto ciò occorre avere un approccio non ideologico, laddove vedo invece che non solo gli antivaccinisti per partito preso lo hanno, ma anche i vaccinisti oltranzisti (che santificano non tanto la scienza, ma l'apparato tecno-scientifico biopolitico senza rendersene conto, perché in realtà son meno intelligenti e colti di quel che credono).
A un certo punto nel programma, che era chiarissimamente pro-vaccini, viene intervistato un IMMUNOLOGO che dichiara (parola più parola meno): "COME TUTTI I FARMACI, ANCHE I VACCINI HANNO DEGLI EFFETTI COLLATERALI, PERO' I BENEFICI SONO DI GRAN LUNGA MAGGIORI DEI RISCHI".
cit. Stefano Sissa



Purtroppo siamo in odor di neo-clericalismo e caccia alle streghe.
Oggi le persone sono talmente plagiate dall'oracolo scientista che neanche un Poggiolini DOC farebbe più colpo. Fossi nei politici ed in certi poteri forti, in questo sonno della ragione persistente, ne approfitterei per farne di tutti i colori, tanto la FEDE è fortissima ed incrollabile.
Il punto non è essere pro o contro i vaccini, personalmente ritengo i vaccini, come alcuni farmaci, di una vitale importanza per l'umanità intera, frutto di studi e ricerche innovative scientifiche, quindi ben venga la scienza e la ricerca.
Il punto è l'obbligatorietà, l'improvvisa ed urgentissima necessità di dover introdurre ben 12 vaccini, alcuni dei quali palesemente inutili prodotti nel 3° mondo senza aver fatto prima un dibattito culturale serio, civile e democratico, senza la giusta trasparenza governativa sui pro e contro che esistono a prescindere dall'importanza del vaccino stesso, in ASSENZA da pandemie, per cui l'improvvisa obbligatorietà diventa quanto meno sospetta ed ipocrita, ovvero diventa propaganda governativa ed arma politica.
Questa urgenza multinazionale governativa, che mi ricorda l'inutile introduzione del vaccino di De Lorenzo dell'epatite B, dovrebbe suonare almeno come campanello d'allarme.
Questo acriticismo diffuso qualunquista è più populista del peggior populismo complottista.
Qualche domanda seria senza santini ce la vogliamo fare tutti, o preferiamo dividerci stupidamente in fazioni calcistiche?

Dopo la grande annunciazione pavloviana e orwellina governativa, ascolto per caso alcune dichiarazioni della Ministra Lorenzin riguardo l'EFFETTO GREGGE da sviluppare come dinamica mediatica. La cosa bella del Bel Paese è vedere certi personaggi senza freni morali dire le più grosse sciocchezze manipolatorie in circolazione riguardo ai vaccini imposti dal BIGDICKFARMA.
Ancora più bello è ascoltare le ragioni del suddetto GREGGE difendere a spada tratta gli interessi delle multinazionali per ignoranza ed a causa di una mentalità tipica dello schiavo.
La cosa più insopportabile, però, sono i cani da guardia scientisti pronti a difendere l'indifendibile, coloro che si sentono le spalle coperte perché sono schierati dalla parte giusta, coloro che non si chiedono perché improvvisamente, senza alcuna emergenza nazionale e ragione medica, ma anche logica, vengano introdotti a forza ed imposti culturalmente come pensiero unico totalitario, tutti insieme "I 12 vaccini della tavola rotonda".
Introdotti senza SE e senza MA, senza aver alcun riscontro su eventuali effetti collaterali, senza nessuna ombra del dubbio, così perché l'hanno detto LORO (e per LORO intendo i figli putativi politici dei De Lorenzo e dei Poggiolini), senza memoria storica, senza considerare tutta la speculazione dietro a tali "innovazioni", FIDANDOSI come e peggio dei cattolici dell'oracolo religioso scientista liberista, magari pensando anche di essere laici, liberi, moderni e DESINISTRA, senza considerare premi nobel, diversi medici e scienziati contrari, dubbiosi, aperti e non allineati, senza sentire nessuna puzza di bruciato quando medici coraggiosi ed onesti vengono radiati e minacciati quando osano mettere in discussione leggi liberticide e medievaliste sulla salute pubblica, di fatto riponendo passiva fiducia a questo governo NON eletto, riflesso ed espressione diretta criminale di certi ambienti.
Ecco, questi sono i cani da guardia, consapevoli ed ancora peggio inconsapevoli, contenti di essere clienti infiniti del BigFarma, morbosamente ed edipicamente legati ad un cordone ombelicale con la peggiore scienza che mette in discussione i suoi stessi principi, diventando di fatto altro Tempio, uguale/diverso da quello che distrusse giustamente durante l'illuminismo.
Ma come ogni potere è giunto il momento di mettere in discussione il potere costituito che è diventato dogma, proprio in nome di quella scienza che il secolo dei lumi ci regalò...


Affermare stupidamente "LA SCIENZA DICE CHE...", non significa nulla, è un po' come dire "IN NOME DI DIO..."
Chi pensa di essere libero e laico, sposando la causa scientista, perché così è stato stabilito da LORO, senza nessuna spiegazione, accettando acriticamente tutto il pacchetto, senza domandarsi nulla, come fedeli durante una messa, è ai miei occhi una roba spaventosa, culturalmente imbarazzante e da combattere.
Il principio scientifico originario non era certo pensiero unico dogmatico, la scienza per natura deve essere messa in discussione continuamente, dovrebbero essere salutate positivamente eventuali critiche, soprattutto quando arrivano in opposizione ad un governo liberticida.
Dovrebbero allarmare le imposizioni nazi-vacciniste in assenza di pandemie e palesemente strumentali a meri interessi speculativi di settore.
La verità scientifica è per natura SEMPRE provvisoria, si pone in termini autocritici o, almeno, dovrebbe esserlo, e mai principio assoluto oracolare, essa si evolve in continuazione.
Ergo, affermare che i vaccini, tutti ed indistintamente, siano necessari a prescindere, non contemplare il fatto che ci siano interessi dietro che spingono pesantemente tutto l'indotto, accettare regole anti-democratiche ed anti-costituzionali sull'obbligatorietà con multe salate e privazione della patria potestà per chi sgarra, bombardare chimicamente neonati e bambini per trasformarli di fatto in piccoli tossici con 12 vaccini, sia cosa buona e sana, è un po' da PRETI MANCATI.
Altro che laicità, peggio dei cattolici...
cit. MDD



MONDO UTENTE E LA FARMA-SORVEGLIANZA:
Non vi suona il tutto un po' troppo invasivo e criminale, vi sembra giusto il pacco regalo dei 12 vaccini dentro un sistema immunitario in via di formazione, vaccini di cui ignorate qualsiasi conseguenza, provenienza, che non possono essere messi in discussione per statuto???
Se i vaccini fossero stati 33, non facevate una piega ugualmente, nessuna domanda, imboccati dal tutore di turno come pazienti psichiatrici???
Questa moda scientista è trasversale, la gente ignorante e tronfia come una scrofa prima di essere sgozzata, crede tutto ciò che i media presentano, salvo poi lamentarsi del governo e del sistema solo quando hanno il sentore che li stanno inculando a sangue.
Ecco, lo stesso sistema che talvolta sfanculate senza cognizione di causa, vi ordina che in futuro dovete vaccinarvi con 12 vaccini della tavola rotonda farmaceutica, senza dirvi quali e quante conseguenze il vostro organismo, soprattutto quello dei vostri poveri figli, sarà costretto PER LEGGE a subire nel tempo, modificandosi nel tempo.
Pena la perdita di patria potestà, multe e altre distopie future...
Questo per alterare il vostro sistema immunitario, futuri pazienti, perché dovrete poi accettare il fatto che i vostri figli saranno dei pupazzi tossici, fragili e indifesi anche per colpa della vostra ignavia ed acriticità omertosa.
Capisco chi ci specula sulle vostre testoline microcefale, ma voi umili schiavi da sempre GIUSTAMENTE sottomessi, dovrete prima o poi comprendere ed avere qualche piccolo dubbio sulla necessità improvvisa di bombardare i vostri figli di chimicazza nei loro piccoli organismi.
Siete proprio dei genitori di merda, sappiatelo...
Voi capite quali ripercussioni future avrà l'organismo delle nuove generazioni, organismi OGM fragili come origami, senza nessuna resistenza alle naturali intemperie, alle minime sollecitazioni della vita.
Noi tutti più grandicelli abbiamo avuto il morbillo senza morire, senza problemi, aspettiamoci allora una massa di nuovi utenti pazienti, iper-protetti e sottosviluppati, cullati come bambolotti di ceramica, fragili, passivi, infantili e potenziali zombie alle mercé di qualsiasi dogma, clienti gold dello scientismo d'accatto.
Il bello è che siamo solo all'inizio, in futuro oltre ai vaccini, (alcuni utili, alcuni invasivi, inutili e deleteri) il paziente di MONDO UTENTE sarà curato alla minima sollecitazione esterna, basterà che qualsiasi giornalaio prezzolato vi convinca che chi non si vaccina è un passatista populista anti-modernista ed il gioco è fatto, e voi come coglioni, perché un po' lo siete, abboccherete un'altra volta come sempre, poveri esseri svuotati che non siete altro, massa giustamente usata come cavia...
Vaccinatevi i clisteri e poi cacatevi addosso...
cit. FILIPPO CAZZONE







20 commenti:

  1. GRANDIOSO!
    Questo articolo è una "SOLEAD POR BULERIA"
    in cui il cavallo (chitarrista-ballerino-compositore) inizia comodamente, lento, e finisce galoppando senza freno, a briglia sciolta.

    Riporto da sopra alcuni momenti di BULERIA:

    "...la gente ignorante e tronfia come una scrofa prima di essere sgozzata, crede tutto ciò che i media presentano, salvo poi lamentarsi del governo e del sistema solo quando hanno il sentore che li stanno inculando a sangue.
    Ecco, lo stesso sistema che talvolta sfanculate senza cognizione di causa, vi ordina che in futuro dovete vaccinarvi con 12 vaccini della tavola rotonda farmaceutica, senza dirvi quali e quante conseguenze il vostro organismo, soprattutto quello dei vostri poveri figli, sarà costretto PER LEGGE a subire nel tempo, modificandosi nel tempo.
    Pena la perdita di patria potestà, multe e altre distopie future...
    Questo per alterare il vostro sistema immunitario, futuri pazienti, perché dovrete poi accettare il fatto che i vostri figli saranno dei pupazzi tossici, fragili e indifesi anche per colpa della vostra ignavia ed acriticità omertosa.
    Capisco chi ci specula sulle vostre testoline microcefale, ma voi umili schiavi da sempre GIUSTAMENTE sottomessi, dovrete prima o poi comprendere ed avere qualche piccolo dubbio sulla necessità improvvisa di bombardare i vostri figli di chimicazza nei loro piccoli organismi.
    Siete proprio dei genitori di merda, sappiatelo...
    Voi capite quali ripercussioni future avrà l'organismo delle nuove generazioni, organismi OGM fragili come origami, senza nessuna resistenza alle naturali intemperie, alle minime sollecitazioni della vita.
    Noi tutti più grandicelli abbiamo avuto il morbillo senza morire, senza problemi, aspettiamoci allora una massa di nuovi utenti pazienti, iper-protetti e sottosviluppati, cullati come bambolotti di ceramica, fragili, passivi, infantili e potenziali zombie alle mercé di qualsiasi dogma, clienti gold dello scientismo d'accatto.
    Il bello è che siamo solo all'inizio, in futuro oltre ai vaccini, (alcuni utili, alcuni invasivi, inutili e deleteri) il paziente di MONDO UTENTE sarà curato alla minima sollecitazione esterna, basterà che qualsiasi giornalaio prezzolato vi convinca che chi non si vaccina è un passatista populista anti-modernista ed il gioco è fatto, e voi come coglioni, perché un po' lo siete, abboccherete un'altra volta come sempre, poveri esseri svuotati che non siete altro, massa giustamente usata come cavia...
    Vaccinatevi i clisteri e poi cacatevi addosso...
    cit. FILIPPO CAZZONE.


    Non si dovrebbe MAI cedere all' usura di gesti e di parole, diceva un poeta.
    E per questa ragione non uso mai il termine "assolutamente", non perchè inflazionato da me, NATURALMENTE, ma da una moltitudine di coglioni (e pure "istruiti") che in più aumenta a vista d' occhio.
    Quindi, "assolutamente" mi è venuto a nausea perché detesto chi lo usa ( addirittura ad inizio discorso).
    Detto questo, NON mi priverò del piacere di usarlo quando opportuno.
    Per cui, Simone, questa tua galoppata è ASSOLUTAMENTE GRANDIOSA.

    Lilith

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esco dal seminato:-)

      Davanti a certi vaneggiamenti inverosimili,
      vere e proprie ASINATE che si vogliono far passare per fatti reali, NON posso non esprimere il mio pensiero.

      Alex Jones e Bill Hicks: NON SONO, né saranno mai né mai sono state, la STESSA PERSONA.
      Il fatto che si somiglino NON prova un bel niente; inoltre sono evidenti le differenze
      sino nelle rispettive espressioni e
      personalità.
      Lo stesso discorso vale per altre"supposte"
      somiglianze-scambi-minchiate, cui scopo unico è mettercelo nel sedere.

      Mancava soltanto questa ennesima, fantasmagorica coglionata al FALSO mondo complottista; (già, poichè neanche il più stupido complottista arriverebbe a tanto).

      L' unica cosa sana e ridicola dell'assunto: che a crederci non c' è NESSUNO! e a parte quei pochi che già da tempo avevano provveduto a bersi il cervello, ci sono unicamente quattro derelitti che professano per "professione" tali balordaggini...
      "DOPPIA, SLEALE, e INFIDA BRUTTA GENTE"


      Tiamat

      Elimina
    2. "Reality is merely an illusion, albeit a very persistent one".

      Albert Einstein (o qualunque fosse il suo vero nome).

      Continua a sognare, Tiamat :)

      Elimina
    3. Ma "cara" Anna, una pragmatica quale io sono NON SOGNA ! Intuisce, razionalizza, usa la SANA logica, l' analogia, e poi verifica.
      Di certo non si lascia abbindolare da astruserie senza senso, da sciocchezze
      palesemente FALSE...utilizzate dai soliti NOTI al fine di distrarre dalla CRUDA realtà e distogliere dall' uso della propria intelligenza, che comunque, per attecchire, ne deve trovare poca o NIENTE.

      Le tue congetture sono ridicole...FIDATI.

      Tiamat

      Elimina
  2. Maestro,hai ragione su tutto.
    Adesso stanno dicendo che 12 sono pochi,che ce ne vorrebbero di più.Sembra che sia riapparsa la polio e allora sostituiranno quello che c'è gia'perche'a loro avviso è troppo debole,con quello che era stato sospeso nel 58 perchè quel vaccino poteva causava comunque la polio e per questo era stato cambiato con uno che è pero' piu' debole.
    Maestro,adesso vogliono anche una futura popolazione di storpi.Solo dei pazzi criminali possono volere la distruzione umana,non è solo per soldi c'è qualcosa d'altro che non capiamo.
    Marco

    RispondiElimina
  3. Marco il discorso è che non capiamo un cazzo e lo prendiamo sempre in culo. Forse ci piace...
    :-)
    Scherzi a parte, credo che sia solo l'inizio del programma.

    RispondiElimina
  4. Grazie Lilith che hai colto la progressione azzardata dell'articolo che, partendo dalla prima citazione di un amico prof, molto seria e precisa, passando attraverso la mia analisi sull'immaginario collettivo, termina satiricamente con il mitico Filippo Cazzone, amico un po' sboccato ma simpatico. ;-)

    RispondiElimina
  5. Aggiungo anche che le sostanze contenute nei vaccini determinano l'atrofizzazione della ghiandola pineale. Se sono arrivati al punto di voler rendere i 12 vaccini obbligatori, vuol dire che la posta in gioco è molto alta, chissà cosa bolle in pentola. Temono forse di perdere il controllo del gregge? temono forse di essere smascherati? vogliono staccarsi dal popolo gregge e creare una nuova stirpe (il super uomo post umano)? per me unendo tutti i tasselli stanno cercando di creare un'atmosfera vibrazionale che sia compatibile con le frequenze basse, quelle che si rifanno alle risposte emotive basate sulla paura, la tristezza, l'angoscia, la frustrazione, la disperazione e cosi via...
    La Smallstorm mi ha aperto gli occhi, ha confermato ciò che ho sempre sospettato, e ora queste sospetti trovano una conferma, una volta che si ha un quadro generale della situazione, allora i conti tornano. Il gregge accetta quasi tutto supinamente perché teme di perdere nella migliore delle ipotesi la propria identità e il proprio sistema di credenze, nella peggiore delle ipotesi la propria vita, è come se avesse paura che le sue potenzialità latenti possano emergere, si è talmente assuefatto questo status quo, che è disposto a difenderlo con ogni mezzo, ha perso la speranza, non ha punti di riferimento validi se non i propri aguzzini, non crede piu' in sé stesso ed ha smarrito la fiducia, non sa qual è il suo ruolo e la sua esatta collocazione all'interno dell'esistenza, è rimasto imprigionato nella tangibilità del mondo, nell'illusione dei sensi.

    https://www.youtube.com/watch?v=ek9nydfzgWc

    Akakor

    RispondiElimina
  6. Maestro,prima magari ci dovremmo occupare di reagire e poi di capire.le ragioni non ci mancano anzi ce ne abbiamo anche troppe.Questa vita sta diventando invivibile non si puo'andare avanti cosi'.Anche solo per amore dei nostri figli che hanno il diritto di essere difesi.
    Marco

    RispondiElimina
  7. ESISTE IL DIAVOLO ?

    NO, MA C' E' DI PEGGIO !

    Più danno di mille demoni può fare,
    un' invidiosa e tormentata creatura,
    che solo l' odio e la vendetta può placare.

    A tutti i livelli e campi dello scibile si può giungere, ma prima si deve aver imparato il perdono, che ne è la chiave d' accesso.

    Presumiamo tanta superiorità divina nei confronti di chi consideriamo inferiore !

    Esticazzi...ne dobbiamo imparare di cose! ! !

    E se cominciassimo a comportarci divinamente... PERLOMENO ?!?

    RispondiElimina
  8. Dal portale del Ministero della Salute: "Tali vaccinazioni possono essere omesse o differite solo in caso di accertato pericolo per la salute, in relazione a specifiche condizioni cliniche documentate e attestate dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta".
    Il che significa che sarà il Medico -secondo scienza e coscenza- a decidere se il vaccino sia potenzialmente pericoloso per il bambino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che i vaccini sono notoriamente pericolosi per la salute è super-accertato, quindi a rigor di logica non dovrebbero neanche metterli in commercio, (ma questa è giustamente per ovvi motivi un'utopia), però se è il medico a decidere vuol dire che il paziente o i genitori in realtà hanno un margine di scelta nel potersi rifiutare o meno veramente esiguo. Io nella mia ignoranza ma può anche darsi che mi sbaglio, so che il sistema immunitario è un ingranaggio talmente perfetto e in totale simbiosi con le leggi della natura che la necessità di vaccini aggiuntivi è soltanto un modo di intasare l'organismo con sostanze che rendono il pargolo debole, fragile, insicuro e quindi in sostanza un consumatore a vita (ma anche consumato) per le multinazionali farmaceutiche. I bambini sono già "vaccinato" di suo, non necessitano perciò di vaccinazioni aggiuntive.

      Elimina
  9. http://www.sestopotere.com/vaccini-donna-si-incatena-in-piazza-saffi-a-forli-contro-il-decreto-lorenzin/

    https://medicbunker-la-verita.blogspot.it/2016/02/la-ghiandola-pineale-come.html

    http://luniversovibra.altervista.org/38-motivi-per-non-vaccinare-i-nostri-bambini/

    RispondiElimina
  10. Credo che sia importante sottolineare quanto scrive qui il maestro:

    "Affermare stupidamente "LA SCIENZA DICE CHE...", non significa nulla, è un po' come dire "IN NOME DI DIO..."
    Chi pensa di essere libero e laico, sposando la causa scientista, perché così è stato stabilito da LORO, senza nessuna spiegazione, accettando acriticamente tutto il pacchetto, senza domandarsi nulla, come fedeli durante una messa, è ai miei occhi una roba spaventosa, culturalmente imbarazzante e da combattere.
    Il principio scientifico originario non era certo pensiero unico dogmatico, la scienza per natura deve essere messa in discussione continuamente, dovrebbero essere salutate positivamente eventuali critiche, soprattutto quando arrivano in opposizione ad un governo liberticida.
    Dovrebbero allarmare le imposizioni nazi-vacciniste in assenza di pandemie e palesemente strumentali a meri interessi speculativi di settore.
    La verità scientifica è per natura SEMPRE provvisoria, si pone in termini autocritici o, almeno, dovrebbe esserlo, e mai principio assoluto oracolare, essa si evolve in continuazione.
    Ergo, affermare che i vaccini, tutti ed indistintamente, siano necessari a prescindere, non contemplare il fatto che ci siano interessi dietro che spingono pesantemente tutto l'indotto, accettare regole anti-democratiche ed anti-costituzionali sull'obbligatorietà con multe salate e privazione della patria potestà per chi sgarra, bombardare chimicamente neonati e bambini per trasformarli di fatto in piccoli tossici con 12 vaccini, sia cosa buona e sana, è un po' da PRETI MANCATI.
    Altro che laicità, peggio dei cattolici..."

    Sono andato su: sulatestagiannilannes.blogspot.it
    e ho scoperto che:"gli USA sono i maggiori produttori al mondo di armi batteriologiche e la nazione dove PER LEGGE,LE AZIENDE FARMACEUTICHE SONO AFFILIATE ALLE FORZE ARMATE".
    L'avvocato Roberto Mastalia scrive:"Il piano vaccinale coatto e' una menzogna ANTI-LEGALE fatta circolare ad arte.La legge approvata lede il diritto alla liberta' di scelta e di cura.E' un trattamento sanitario obbligatorio per bambini sani...I vaccini obbligatori sono ANTICOSTITUZIONALI...Ricordatevi,siamo CITTADINI e NON SUDDITI,e che in questo strano paese i diritti non esistono in quanto tali ma solo nella misura in cui sarete in grado,con le buone o con le cattive,di farli riconoscere come tali.Ricordatevene,soprattutto,se e quando andrete a votare".
    L'avvocato Roberto Mastalia e' uno dei maggiori espert legali in tema vaccini.

    Marco

    RispondiElimina
  11. "Non bastava l'inquinamento industriale che devasta l'aria,l'acqua,la terra.La NATO dal 2009 manda in onda dentro il respiro sempre piu' rantoloso dei popoli europei,anche la contaminazione bellica,mediante IRRORAZIONI MIRATE DI SOSTANZE TOSSICHE sparse nell'aria.
    Il 9 novembre 2009 il quotidiano: IL SOLE 24 ORE,
    pubblica gli articoli "PADRONI DEL TEMPO E DEL CLIMA",nonche' "IL SOGNO DI UN RISIKO A COLPI DI URAGANO".E cosi' di seguito i giornali:LA REPUBBLICA,L'ESPRESSO,LA STAMPA,IL CORRIERE DELLA SERA,THE GUARDIAN.Dai predetti articoli si evince che non e' vero che nessun aereo ha mai rilasciato scie diverse dalle semplici scie di condensazione...
    "SE C'E' UN COMPLOTTO E' QUELLO DELLA COMUNITA' SCIENTIFICA",parole di Renzo Rosso,professore ordinario di Idrologia al Politecnico di Milano

    Alla base di questo orrendo piano di distruzione della vita nel mondo si trova il LAWRENCE LIVERMORE,ovvero gli inventori delle bombe nucleari,la NASA,l'HARVARD UNIVERSITY,solo per citare qualche esempio a caso,e pure gli scientisti
    ITALIDIOTI,Mister FRANCO PRODI(fratello di ROMANO).

    Robert Mc Namara,ex presidente della BANCA MONDIALE,ex segretario degli USA è uno dei maggiori fautori del PROGRAMMA MONDIALE DI VACCINAZIONI,ha dichiarato:"BISOGNA PRENDERE MISURE DRASTICHE DI RIDUZIONE DEMOGRAFICA DELLE POPOLAZIONI.RIDURRE IL TASSO DI NATALITA' SI E' RIVELATO INUTILE O INSUFFICIENTE; BISOGNA QUINDI AUMENTARE IL TASSO DI MORTALITA'...
    Da:sulatestagiannilannes.blogspot.it

    Marco

    RispondiElimina
  12. Dodici vaccini, i dodici apostoli, persino il primo manoscritto di Harry Potter ad opera della finta scrittrice JK Rowling rifiutato ben dodici volte, non quattro o sei, no, dodici :) in questa realtà totalmente illusoria e piena di continue sorprese, direi che non bisogna prendersela troppo per cose che abbiamo costruito noi tutti con la nostra perseverante ignoranza e ottusità. Il problema vaccini si risolve non facendo figli, d'altronde perché mai si vorrebbe ancora procreare in un mondo come questo? Sono totalmente dalla parte del sistema per quanto riguarda la depopulation, non può che essere una cosa positiva non dare più carne da macello ai macellai. Non mi sono mai piaciuti gli umanoidi che reclamano il "diritto" di riprodursi, ma quale diritto. Come se mettere in questo mondo un'altra anima e condannarla alla schiavitù fosse un atto sublime e generoso, ma mi si faccia il piacere. Ho compassione di tutti questi poveri bambini senza colpa e spero in una botta globale di infertilità che ci liberi tutti da odiose, noiose e penose reincarnazioni in una farsa mal recitata dal pessimo copione e dal finale scontato e offendo definito "vita umana sul pianeta Terra".

    RispondiElimina
  13. @Akakor
    Molto interessanti certe tue dritte, grazie.

    Sofia Smallstorm la sa molto lunga, e per quanto
    le sue considerazioni su ciò che questi scientisti
    PSICOPATICI stanno realizzando ( LA FORESTA SILENZIOSA tra le altre ABERRAZIONI - tutte AGGHIACCIANTI ! ) mi abbiano sconvolta
    (ma solo un po'più di quanto lo fossi già), ben
    venga SEMPRE la conoscenza e, per quanto dolorose,
    le informazioni a essa correlate.

    Hai ragione, "la libertà è una conquista": la VITTORIA dell' uomo CONSAPEVOLE che indaga e SVILUPPA le proprie INTERNE ed ESTERNE CAPACITA'
    ( SENZA bisogno di -tecnologie-), e non una pianificazione della natura, che POVERINA ha
    già fatto quel che poteva ( e che ci ha però programmato e dato gli strumenti per arrivare
    fin qui ), e men che MAI di altri uomini furbetti
    e MAGNA-MAGNA a TRADIMENTO (una bassa specie!) che ha costruito una società corrotta, violenta e VENDICATIVA con l'utilizzo di religioni, i cui
    servi sono, a dir poco e bene, dei poveretti sessualmente repressi, nevrotici e intellettualmente LIMITATI, che raccontano
    TRITE e RIDICOLE storielle).

    EVVIVA LA DECRESCITA FELICE, con un poco, ma solo
    UN POCO di tecnologia.

    Un GRANDISSIMO "A LI MORTACCI VOSTRI" per gli
    scientisti dei miei coglioni, creatori della "FORESTA SILENZIOSA"... MALEDETTI ! ! ! !

    Tiamat


    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Tiamat

      Sofia Smallstorm la sapeva e (mi auguro per lei) che la sappia ancora lunga, forse proprio per questa ragione secondo varie indiscrezioni si sostiene che dopo la conferenza sia sparita da qualche parte ma non si sa ancora dove.
      Fra tutte le varie tipologie di libertà, ce n'è una che le accomuna e le ingloba tutte, ed è la piu' importante, è li che si gioca la partita, d'altronde è una questione di vita o di morte. Mi riferisco alla liberazione dei sensi ordinari da quei veli cognitivi che offuscano l'espansione della percezione. Raccomando soprattutto la retrospezione steineriana perchè è in grado letteralmente di sbloccare dentro ognuno di noi delle potenzialità che sembrano ormai assopite ma che restano comunque in attesa di essere riscoperte e riattivate. Piu' che una guerra è una lotta per riconquistare la totalità di sè stessi, l'Io nella maggior parte delle persone è ancora frammentato e non unitario, ciò non gli consente di avere una visione di insieme, di avere un quadro generale, e una chiarezza di intenti, mentre attraverso la pratica costante di questo esercizio in abbinamento con la respirazione addominale avviene un cambiamento stabile e graduale che favorisce una visione piu' lucida e obiettiva.

      https://www.facebook.com/MeditazioneLaicaOccidentale/posts/177404022384092

      https://chackrarmonia.altervista.org/blog/respirazione-addominale/

      @Akakor

      Elimina
  14. Una bella botta di infertilità globale? Nichilismo allo stato puro. Personalmente non trovo l'esistenza cosi noiosa e infernale, ci sono tante anime che attualmente si stanno incarnando in questo piano di esistenza materiale, l'anima esegue soltanto un percorso ma non ha pietà per sé stessa, è la personalità egoica che oppone continuamente resistenza alla naturalezza della vita; per coloro che augurano la morte agli altri e sono spinti da impulsi distruttivi, che iniziassero loro per primi a dare l'esempio.

    RispondiElimina
  15. MEDIOCRITA' : punto di congiunzione
    tra due estremi discordanti.

    Talento e genio NON sono MAI prerogative dell'
    establishment, ( MA SI DI MOLTI DI COLORO CHE NON
    NE FANNO PARTE ) che, dai più in alto
    ( miliardari) ai più in basso ( politici,
    giornalai, professori, e SERVI vari. ), sia che
    appartengano al tipo estremo, APATICO-STAGNANTE-
    AMMORBANTE( prendo ad esempio solo alcuni politici
    non potendo fare una lista completa nè di questi nè
    degli altri "compartimenti", altrimenti non si
    finisce più ): Mattarella, Gentiloni, Boschi, ecc.,
    o al suo opposto estremo, CINICO-ARROGANTE-
    MESCHINO: Renzi, Lorenzin, Mussolini, ecc.,
    presentano TUTTI il MARCHIO della MEDIOCRITA' .
    Una certa erudizione o un aspetto decente
    potranno connotarli; ma MAI e poi MAI
    saranno TALENTUOSI, GENIALI, COLTI, AFFASCINANTI.
    MAI ! ! !
    L' INTERA impalcatura di questa società è la
    raffigurazione più SQUALLIDA, più SQUILIBRATA, più
    DISARMONICA e più LIMITATA che si poteva costruire
    sulla MERAVIGLIOSA struttura della razza umana.
    VERGOGNATEVI ! ! !

    Lilith

    RispondiElimina